Mii.

Oggi 24/03/2016

Un anno. E’ passato un anno e ancora mi manchi, ancora sento la tua mancanza, ancora mi sembra di sentirti correre, miagolare, mangiare, bere, saltare… ma poi non ti vedo, non ti sento e Tu non ci sei.

Mi manca tutto di quello che si faceva insieme, tutto di quello che eri, tutto di quello che ero insieme a te, mi manchi Tu.

Guardo gli oggetti che ti appartengono in casa, trovo ancora i tuoi peli in macchina, vedo i posti in cui andavamo in giro insieme, ma Tu non li usi più, Tu non li percorri più.

Vedo le tue foto sul mio cellulare, sul mio computer, su facebook e so che non potrò mai più fartene.

Passa il tempo, passano gli anni, i mesi e i giorni, le ore e i minuti e ogni secondo che passa non posso che pensare a te.

Grazie per tutto quello che mi hai dato, per tutto il tempo passato insieme, per tutti i fastidi e le gioie che mi hai dato, per i graffi, per le morsicature che mi hai procurato, spero che almeno in parte sia riuscito a darti quanto tu hai dato a me.

Mi manchi Mii.

 

Vecchio testo decicato alla sua morte, www.nasosan.it

Guadagnare soldi con internet

Volete diventare ricchi con internet?

Dove trovare il componente

http://www.altaopinione.it
https://www.globaltestmarket.com
http://opinion-people.com
http://it.mysurvey.com
https://www.nielsenonlinerewards.com
http://www.clubnuoveidee.it
http://www.pazziperleofferte.net
Tipologia freeware, vi pagano loro.

Questi siti, sono quelli che utilizzo io, ovviamente la risposta alla domanda posta inizialmente da me è “impossibile diventarlo” a meno che non siate molto fortunati e dei geni.. (facebook docet)
Con internet si può fare dei soldi, sì.
Con i soldi fatti da internet si può vivere senza lavorare, no!

Quindi se cercate un modo di fare una fortuna, lasciate perdere, se invece volete fare qualche decina di euro all’anno perdendo qualche ora all’anno, questo è quello che fa per voi.

Questi siti offorno ricompense in denaro (spesso buoni o ticket o pagamento diretto su paypal) al raggiungimento di una cifra o di un numero di “punti” quadagnati con i sondaggi effettuati.
Tanto dipende da quale faascia di persone cercano nei sondaggi, potreste fare il doppio di soldi di me o la metà..
I sondaggi riguardano tutto, auto, vita sociale, uso cellulare/internet, cura della persona etc.
Se avete figli, animali o altro i sondaggi riguardano anche questi argomenti.

Test effettuati
Pagano tutti, ci vuole tempo, alcuni vogliono anni per poter raggiungere la quota minima per il pagamento.. ma pagano, e il tempo dedicato è poco.
In questi anni di utilizzo, ho fatto una media di circa 60€ all’anno, considerando che sono puliti e che sono utilizzabili da subito in quanto non sono buoni sconto, ma ticket veri e propri o buoni regalo, per esempio amazon..

Pro

Pagano, poco, ma pagano
Il tempo da dedicarci è pochissimo e non ci sono limiti di tempo per accumulare i punti

Contro

Non si diventa ricchi, non si può sostituire a un lavoro vero e proprio
Bisogna prenderli per quello che sono, un piccolo guadagno da aggiungere al resto.

Conclusioni
Come detto anche prima, se cercate un modo per non lavorare, non esiste, oppure siete figli di ricchi..
Se cercate un modo per pagarvi l’abbonamento alla rivista, o pagarvi qualche mese di abbonamento internet, o in ogni caso fare qualche decina di €, questi siti offrono quello che cercate.

Scegliere la telecamera dvr cam car per auto

Salve,

oggi voglio parlare di telecamere per automobili.

Non hanno molto valore legale, quindi scordatevi di usarle senza problemi in caso di incidente, si possono usare, sono legali, ma per poterle portare come testimonianze la strada non è facilissima, aiutano in caso di bisogno, ma non sono definitive, non sono testimonianze giurate ecco.

Per quale motivo dovreste averle in macchina, per prima cosa per divertimento, in caso di incidenti vostri o di altre persone, meteoriti che cadono dal cielo, oggetti strani che attraversano la strada, o in caso di pazzi che vi tagliano la strada o che dichiarano di essere passati loro con il verde e voi con il rosso etc. etc.

Costi, si parla di telecamere da 15€/20€ sino a 300€ e oltre, una ottima telecamera sta sui 100€ e una discreta sui 40€/60€, oltre alla telecamera ovviamente dovete aggiungere il costo di una micro sd da almeno 16gb (circa 3/4 ore di registrazione in full hd) meglio se 32gb che è anche il valore massimo che spesso queste dvr cam car supportano. Perchè meglio 32gb? perchè non registrare a bassa qualità e aumentare la durata delle registrazioni? semplice, perchè in caso di bisogno anche il più piccolo particolare può cambiare il risultato, vedi un numero di targa o il viso di una persona quindi migliore è la risoluzione meglio è.

Ne trovate su Amazon.it
(consigliato in quanto nel caso non funzionassero come voi credete, o non fossero all’altezza, avete sempre 30 gg per rimandarli indietro senza problemi e venire rimborsati) o su ebay.

Visione notturna o no, i sensori infrarossi non funzionano attraverso i vetri della macchina.. quindi a meno che non mettiate la telecamera rivolta all’interno del veicolo non hanno senso, consumano batteria e niente altro.

Registrazione continua anche quando non siamo presenti in macchina.. poco utile, in quanto la batteria spesso non supera i 400 mA…. e se lasciate la telecamera collegata alla batteria, invece che alla chiave di avviamento (quando accendete la macchina questa telecamera si accende e registra, mentre quando spegnete la macchina questa telecamera smette di registrare) vi consumerà la batteria dell’auto, certo potrete forse vedere il vandalo, ma la macchina non partirà più senza uno starter..

Se mettete una batteria supplementare, avrete il problema di doverla caricare.. direi che è macchinoso oltre che costoso e ingombrate.. parlo di batterie da 12v da auto.. non quelle da cellulare che non sarebbero applicabili.

Collegamenti, dovrete collegare la telecamera all’accendisigari con l’apposito adattatore, se avete ovviamente il connettore dell’accendisigari collegato alla chiave di avvio, altrimenti dovrete trovare un sistema (andate da un elettrauto) per ovviare al problema. Non ci sono altri cavi o altre cosa da collegare se non la ventosa e il porta telecamera da attaccare al cruscotto o spessissimo attaccare al vetro.

Perchè scegliere una telecamera da 100 e passa euro invece che una da 20? Semplice, perchè come spiegato prima migliore è la qualità di registrazione migliore sarà la possibilità di utilizzare il video registrato. Io vi consiglio il modello mivue 518 o simili, da 110€ circa in quanto come si può vedere dal video sotto, permette una ottima visione in quanto ha registrazione full hd e ottica in vetro e non in plastica, inoltre ha la registrazione della posizione gps. Quindi questi modelli sono essenziali per la ripresa frontale, mentre per quella dietro, basta anche una telecamera da 40€/50€ sempre in full hd ma senza altra tecnologia.

Nota: di notte la telecamera frontale usufruirà dei vostri fari per vedere, e con l’ottica in vetro riuscirà ad avere una ottima visione, mentre di notte quella dietro, non riuscirebbe comunque a vedere la targa dell’auto che vi segue in quanto i fari dell’auto stessa abbaglieranno la visione, quindi avere una ottica migliore o altre tecnologie superiori sarebbe rese vane dai fari della macchina, mente di giorno entrambe avendo registrazione in full hd non avranno problemi a farvi vedere quello che vi serve.

Video dimostrativi

mivue 518 full hd giorno e notte

dimostrazione notturna con bassissima luce, sempre mivue 518

telecamera base 50€ full hd notte

telecamera da 20€ di giorno….

Come si può vedere dai video, la telecamera da pochissimo, vale pochissimo anche di giorno… figuriamoci di notte.. mentre le altre 2 sono ottime di giorno e buone/discrete di notte.

Ps l’audio della telecamera da 20€ è stato volutamente tolto… se cercate su youtube trovate il video originale con l’audio.. attenzione ai fragili di cuore.. 😉

Buona registrazione e attenti sulle strade!

 

aggiornamento del 07/12/2016
confronto tra mivue 518 e dbpower sk
confronto mivue 518 e dbpower 2k

Disinstallare programmi preinstallati su pc nuovi

Saluti a tutti,

oggi volevo presentarvi un articolo e un software che potrebbero essere d’aiuto a molte persone, sia del mestiere che non.

Quando voi comprate un pc nuovo, che sia esso notebook, o pc fisso, spessissimo ci sono installati dentro al sistema operativo moltissimi programmi che spesso sono in versione demo a tempo, o limitati nelle funzioni e che ancora più spesso l’utente non usa mai.

Questi software, alcune volte possono anche essere utili, ma spesso occupano solo spazio sul disco, alcune volte ram alla partenza del computer, rallentando il pc e una infinità di volte aprono finestre di avvisi che “il programma x sta per scadere, comprami” o “tra x gg scade la licenza comprami”..

Oltre quindi allo spazio e alla ram occupata se uno si abitua ad usarli e dopo non li vuole comprare spesso deve imparare ad usare un altro software, per un utente normale il problema esiste… non esiste per gente esperta.

Quindi finito il periodo di prova, l’utente si trova con un antivirus scaduto che non funziona più, una suite di scrittura che legge e basta e tanto altro.

Oltre ai problemi legati ai virus che senza una adeguata protezione entrano come nulla, c’è il problema dei file salvati con la suite “demo” che non potranno essere aperti (alcune volte) con facilità per problemi di compatibilità con le suite open/free che ci sono on-line.

Certo, l’utente può giustamente anche decidere di comprare la licenza per quel software, risolvendo in parte il problema, perchè spesso, per esempio, gli antivirus compresi nei pc sono versioni vecchie di 1 o più anni.. e quando si rinnova la licenza non avvertono che sarebbe utile scaricare la versione nuova.. e creano ulteriori problemi..

 

Per quanto riguarda invece gli utenti più esperti, non ci sono molti problemi a disinstallarli questi programmi e a mettere alternative già in possesso del cliente o versioni gratuite, ma se vi dicessi che questo programma permette di toglierli tutti di seguito senza dover aspettare tempi di attesa tra una disinstallazione e l’altra? Prima disinstalla questo, poi aspetta, quando ha finito disinstalla l’altro, dopo ovviamente averlo cercato…

Con questo programma invece si lancia, si seleziona quello che si vuole togliere e si clicca una volta un tasto, poi fa tutto lui.

Se quindi affiancato a programmi per l’installazione automatica di certi software, ecco che con 2 click facciamo pulizia e installiamo il necessario per il cliente.

Per chi lo fa una volta sola, ovviamente il vantaggio esiste, ma forse non ne vale la pena.. ma per chi lo deve fare anche più volta al giorno… capite che lasciare il pc incustodito che si disinstalla tutto quello che vogliamo lasciandoci lavorare su un secondo pc, vuol dire dimezzare i tempi e non dimenticarsi nessun software indietro.

In ogni caso ora vi lascio il link all’articolo originale che mi ha dato l’idea.

http://www.giardiniblog.com/come-rimuovere-programmi-preinstallati-su-windows/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+giardiniblog+%28GiardiniBlog%29

e il link per scaricare l’ultima versione del software

http://klocmansoftware.weebly.com/

Alla prossima